La seduta per ufficio A-Chair di Brunner arreda ogni area con un tocco di raffinatezza

La seduta per ufficio A-Chair di Brunner arreda ogni area con un tocco di raffinatezza



A-Chair è stata creta per arredare qualsiasi tipo di area donando uno tocco di raffinatezza, creando così spazi apparentemente calmi e uniformi ma al tempo stesso ricchi di molteplici opzioni. Infatti A-chair offre innumerevoli possibili combinazioni: braccioli opzionali,elementi di collegamento, alta flessibilità per materiali e colori di telaio e scocca. Il design integrato della sedia è caratterzzante: anche nelle versioni con i braccioli il progetto mantiene la sua raffinata eleganza e coerenza.

Anche dietro al concetto del telaio e della scocca c'è una grande idea: infatti il telaio in alluminio pressofuso può essere combinato con scocche di diversi materiali e in vari colori. La versione di plastica è stata invece sviluppata in cooperazione con BASF. Una delle  caratteristiche che rendono vincente questa sedia è la combinazione di diversi tipi di materiali per formare un solo pezzo che fosse coerente nella sua diveristà.

Al fine di unire le diverse richieste dei clienti e i vari livelli d’uso, Jehs+Laub hanno fatto interagire tra loro la forza e la flessibilità, cosi come la durezza e la levigatezza dei vari tipi di materiali utilizzati: morbidi legni per la scocca e plastiche robuste per la struttura, il tutto in un mix inusuale che crea un’esperienza di seduta di estremo comfort. Un altro dettaglio importante della progettazione sono le gambe slanciate:  impilate appaiono come fossero un’unica gamba.

Design Markus Jehs e Jürgen Laub



    Altre news: