Scrivania Tanis di Ligne Roset: design originale ma ispirato alla tradizione

Scrivania Tanis di Ligne Roset: design originale ma ispirato alla tradizione



In seguito al primo successo al Salon des Arts ménagers (Fiera degli elettrodomestici e dei casalinghi) di Parigi nel 1953, Pierre Paulin avvia nel 1954 la collaborazione con Thonet-France, disegnando in particolare scrivanie e sedie. Proprio in quel periodo progetta la scrivania ''CM 141''. Ligne Roset rivisita questa scrivania nel 2008, con il nome Tanis.

Ne rispetta rigorosamente il design originale, ma arricchisce e aggiorna le finiture ''modeste'' tipiche di quell'epoca. Il piano della scrivania e' realizzato in stratificato FENIX nero, con un tocco soft e resistente agli sfrisi, assortito con basamento in acciaio laccato nero e con un blocco da 2 cassetti placcati in noce naturale.



    Altre news:


    Ligne Roset presenta la scrivania in frassino Koya
    Ligne Roset presenta Koya, una scrivania davvero originale, realizzata in legno di frassino massello, disponibile in...
    Linee eleganti e massima funzionalitĂ  per la scrivania Split di Ligne Roset
    Scrivania costituita da un piano in pannello alveolare placcato noce tono naturale e da una base in acciaio laccato...
    Scrivania Ursuline di Ligne Roset: sentirsi a proprio agio, anche quando si lavora
    Un lavoro da finire? Adesso? Per fortuna, possiamo proporvi una scelta intelligente di scrivanie, per supportarvi nella...